25 febbraio 2007

Felicità


Cos'è in fondo la felicità?

Avere più cose, più soldi, più opportunità?

Dare sempre il meglio?

Stare bene con se stessi?


Ho visto finalmente la ricerca della felicità di muccino.


L'idea è trita e ritrita: la felicità è qualcosa che non si possiede una volta per tutte ma qualcosa che si ricerca, che si rincorre. Ci sono piccoli momenti di felicità da assaporare (hai lottato per un posto di lavoro e alla fine te lo hanno dato - o te lo sei preso).


Poi parlo di queste cose con i bambini delle elementari e mi sembrano di una saggezza disarmante...

"essere a posto con la propria coscienza..."

"provare gioia..."


1 commenti:

andrea ha detto...

Il mondo è un gran bel posto per nascerci se non date importanza alla felicità, che non è sempre tutto questo spasso
se non date importanza a una punta d'inferno qua e là proprio quando tutto va bene, perché anche in paradiso non è che cantino tutti i momenti

Il mondo è un gran bel posto per nascerci se non date importanza alla gente che muore continuamente o è soltanto affamata per un po' che in fondo poi fa male la metà se non si tratta di voi

Oh il mondo è un gran bel posto per nascerci se non vi state troppo a preoccupare di qualche cervello morto su ai posti di comando o di una bomba o due di tanto in tanto contro le vostre facce voltate o di consimili contrattempi cui va soggetta la nostra società di Gran Marca con i suoi uomini che si distinguono e i suoi uomini che estinguono e i suoi preti e altri scherani e con le varie segregazioni e congressuali investigazioni e altre costipazioni che sono il retaggio della nostra carne demente

Sì il mondo è il posto più bello del mondo per un sacco di cose come fare la pantomima della farsa e fare la pantomima dell'amore e fare la pantomima della tristezza e cantare in sordina d'amore e avere ispirazioni e andare a zonzo guardando tutto e odorando fiori toccando il culo alle statue e persino pensando e baciando la gente e facendo figli portando pantaloni e agitando cappelli e ballando e andando a bagnarsi nei fiumi a fare dei pic-nic in piena estate o solo genericamente "godendosi la vita"

Sì ma poi proprio in mezzo a tutto quanto arriva sorridente il beccamorto

Laurence Ferlinghetti