15 giugno 2008

I 5 film più brutti del mondo

Sono notoriamente un buonista (ne sanno qualcosa i miei allievi) ma quando ci vuole vuole....sono stufo di vedere film disgustosi...

Quante volte vi è capitato di vedere un film orribile? Poche, spero. In questi ultimi anni a me è successo almeno 5 volte.

Ecco le perle che mi hanno fatto soffrire:

I passi dell'amore. Sono riuscito a resistere per ben tra quarti del film. Poi ho dovuto disintossicarmi con qualcosa di forte, tipo il tg della notte. Attori che non sono attori, storie drammatiche vissute senza pathos, senza un briciolio di coinvolgimento, baci che non sono baci...il cattivo che diventa bravo grazie ad una santa che naturalmente muore...AAAAARGHHH

Autumn in New York. Non ho parole...

Il profumo del mosto selvatico. Stiamo scherzando?

Il dottor T e le donne. Forse Geere era a corto di soldi o forse lo hanno seriamente minacciato. D'altra parte ora ha pure fatto una pubblicità orribile sfruttando i monaci tibetani...o l'idea di essere uno di loro nonostante il successo holliwoodiano...

Una moglie bellissima. Un vero disastro sotto tutti i punti di vista: recitazione, temi, battute e nemmeno panariello ceccherini mi ha fatto ridere...faceva il marito remissivo...E il prete depresso? Ele battute scontate?

 

Sì, sono tutti film romantici o giù di lì. E allora? Preferisco film biecamente "sparatutto" (Shoot'em up o Smoking Aces, tanto per restare nel presente)  a melense storie "d'amore" raffazzonate e ipocrite.

0 commenti: