18 novembre 2009

Catepol: perché la seguo

Le ragioni per cui seguo catepol sono ben riassunto da due commenti di Vincio ad un thread di Luca Sartoni

Il thread è questo
Catepol
 è divertente: spara scemenze senza il minimo senso, fingendo compentenza e poi finge di andarsene. Poi si chiede perchè nessuno la prende sul serio come TechWoman.


Ecco i commenti di Vincio

catepol è l'unica che si sbatte realmente per cercare di diffondere lasciando il
suo ego ad essere cannibbalizzato da noi snob-tecnici e la conoscenza a
chi ne ha veramente bisogno

catepol diffonde perché è insegnante nel midollo, a noi che già sappiamo arriva solo il suo ego ma fa molta più diffusione lei che noi tutti messi insieme... e qui su FF si prende solo sberle e snobismo supponente


Ecco: io seguo catepol  per i motivi addotti da Vincio e in più perché
1) mi risponde quando le mando messaggi diretti ;
2) mi risponde anche quando non le mando messaggi diretti...(mi ha risolto un dubbio legato a feedburner ;)

17 novembre 2009

Insegnare è...

Insegnare è navigare a vista su un oceano di dolore.


Related song: King of Pain



L'idea centrale della canzone è che dal dolore non si scappa, nonostante i nostri ricorrenti tentativi...
I guess I'm always hoping that you'll end this reign
But it's my destiny to be the king of pain



Versione originale (nel video la Morriset sostituisce "king of pain" con "queen of pain"...)

There's a little black spot on the sun today
It's the same old thing as yesterday
There's a black cat caught in a high tree top
There's a flag-pole rag and the wind won't stop

I have stood here before inside the pouring rain
With the world turning circles running 'round my brain
I guess I'm always hoping that you'll end this reign
But it's my destiny to be the king of pain

There's a little black spot on the sun today
(That`s my soul up there)
It's the same old thing as yesterday
(That`s my soul up there)
There's a black cat caught in a high tree top
(That`s my soul up there)
There's a flag-pole rag and the wind won't stop
(That`s my soul up there)

I have stood here before inside the pouring rain
With the world turning circles running 'round my brain
I guess I'm always hoping that you'll end this reign
But it's my destiny to be the king of pain

There's a fossil that's trapped in a high cliff wall
(That`s my soul up there)
There's a dead salmon frozen in a waterfall
(That`s my soul up there)
There's a blue whale beached by a spring tide's ebb
(That`s my soul up there)
There's a butterfly trapped in a spider's web
(That`s my soul up there)

I have stood here before inside the pouring rain
With the world turning circles running 'round my brain
I guess I'm always hoping that you'll end this reign
But it's my destiny to be the king of pain

There's a king on a throne with his eyes torn out
There's a blind man looking for a shadow of doubt
There's a rich man sleeping on a golden bed
There's a skeleton choking on a crust of bread

King of pain

There's a red fox torn by a huntsman's pack
There's a black-winged gull with a broken back
There's a little black spot on the sun today
It's the same old thing as yesterday

I have stood here before inside the pouring rain
With the world turning circles running 'round my brain
I guess I'm always hoping that you'll end this reign
But it's my destiny to be the king of pain

King of pain
I'll always be king of pain
I'll always be king of pain

16 novembre 2009

Condividere robe con i socialcosi

Messo giù così, pare un pò drammatico l'evento ma in effetti lo è.

Dopo anni, ho scritto un post.

Poi l'ho condiviso, in sequenza:

1. Su friendfeed - con l'impostazione condividi su twitter;

2. Su posterous son l'opzione "share on posterous";

3. Posterous ha un'opzione avanzata da incubo denominata "AUTOPOST EVERYWHERE" (nemmeno ricordo tutti i posti dove ho deciso di condividere...);

4. Non pago, una volta postato su Posterous, ho cliccato anche sul bottonciono "retweet".

Alibi( im)perfetto

Se siete alla ricerca di un thriller polpettone noioso e pieno di cliché tipici dei thriller anni ottanta questo è il film che fa per voi.

Non avendo altro da fare al momento, vi mostro un elenco piuttosto asistematico dei cliché:

Cliché rispetto ai ruoli:

1. protagonista: un giovane intrapredente che vuole fare luce su affari pochi chiari un personaggio pubblico;

2. antagonista: un personaggio pubblico che gestisce affari poco chiari. Di solito l'antagonista è interpretato da un pezzo storico di Hollywood, tipo Pacino, De Niro. In questo caso Michael Douglas è il cliché di se stesso;

3. Aiutante del protagonista: una giovane dalla promettente carriera che è innamorata o viene sedotta dal protagonista;

4. Aiutante dell'antagonista: un personaggio senza scrupoli che fa il lavoro sporco;

5. Amico del protagonista ma tutore della legge che non può credere a quello che dice il protagonista ma poi gli crede e aiuta l'aiutante del protagonista;

6. L'agnello sacrificale: un amico del protagonista che di solito muore nel tentativo di aiutarlo; questo ci fa capire che le cose qui sono serie, mica come negli altri thirller...qui la gente muore...

Clichè rispetto alle scene

1. tentativo del giovane protagonista di ottenere un appuntamento dalla giovane in carriera;

2. appuntamento ottenuto sub 1

3. atto amoroso consumato nel letto di lui o di lei, in slow motion e relativa sbrodolatura musicale in sottofondo, stile michael boltom;

4. scena in cui l'antagonista rivela la sua parte cattiva

5. il tentativo da parte dell'aiutante dell'antagonista di uccidere l'aiutante del protagonista

6. la caduta dell'antagonista;

7. il colpo di scena finale.

RISULTATO FINALE: QUESTO NON E' UN VERO THRILLER.

Secondo me un vero thriller:

1. non può contenere come cliché l'idea che ci sia un colpo di scena finale

2. non può contenere una scena assurda e ridicola come quella in cui l'aiutante dell'antagonista cerca di uccidere l'aiutante del protagonista con una macchina all'interno di un parcheggio girando intorno (sgommando-dico SGOMMANDO) alla piglia dietro cui (o davanti a cui?)l'altra si è nascosta...

Ciliegina finale: studiatevi per bene la pettinatura di Michael Douglas...ANNI OTTANTA...

09 ottobre 2009

Tutte le cose che non so di un blog: i feed di feedburner

Questo blog, maxsimo aka maxilprof, effettivamente è un pò di tempo che non lo coltivo...
Ho aperto un blog self-hosted su aruba usando wordpress per sperimentare finalmente qualcosa di mio.
Sono però tornato al mio account feedburner e ho scoperto che maxsimo ha 449 sottoscrittori.
Come mai?
Nelle prossime ore la non-risposta...
Intanto un contributo che riguarda i feed...



Video: RSS in Plain English

09 settembre 2009

La scuola che vorrei

Domani ri-comincio a lavorare sulle classi in una nuova scuola, con nuovi colleghi e nuovi ragazzi...
L'idea che ho dell'insegnamento è ben sintetizzata da questa presentazione...

20 luglio 2009

maxilprof



Delicious è uno dei servizi che preferisco.

 Wordle: Untitled

Un'immagine dei miei tags generata con Wordle

02 luglio 2009

Ricordi

 
Posted by Picasa

29 giugno 2009

24 giugno 2009

Io me e irene


Brooklyn Botanical Garden...
Inserito originariamente da ***irene***
Splendida foto

08 maggio 2009

Avatarmanga


Io sono come dalle cattedre scomparso,
preso dal vento
soppresso.

07 maggio 2009

Dominio: ho comprato maxilprof.it

Alla fine, pur essendo in tempo di crisi, ho comprato il dominio maxilprof.it.
La lettera alle autorità competenti è arrivata prima dei soldi pattuiti con Aruba.
Staremo a vedere...

28 aprile 2009

Kokeshi


Kokeshi
Inserito originariamente da Fabi Sehnem
Trovo questa foto straordinariamente profonda e luminosa.

23 aprile 2009

Le cose sparse #4

 Prima Cosa Sparsa
Dimentico troppo spesso quanto sia interessante il blog Moto Browniano 
Questo post sulle reti sociali e sul numero di Dunbar (che non conoscevo, naturalmente...) mi hanno fatto riflettere.

9a4aa4a751932b066d52b7c6f39f93bc.jpeg

Seconda Cosa Sparsa
Cercando altre cose sparse ho trovato Truveo , un motore di ricerca video in cui si trovano cose interessanti come  questo video sull'origine della filosofia prodotto dalla rai...

filosofia_320.png
Le immagini sono tratte da:


18 aprile 2009

Nuovo post da Zoho

Postare con Zoho è stato di una semplicità devastante.
L'editor mi pare addirittura più completo di quello di google.
Ora provo ad inserire un'immagine.



Come postare da Zoho

Da Segnalazioni.it ho compreso come postare da Zoho.
E lo sto facendo.
Con somma soddisfazione.

16 aprile 2009

Stop motion: un video

Via twitter, via digg un bel video in stop motion.





オオカミはブタを食べようと思った。Stop motion with wolf and pig




Aggiornamenti graduatorie: il link al modulo

Visto che gli allegati con gmail come editor di post non funzionano, ecco il link  al modulo per l'aggiornamento delle graduatorie.

Gli allegati funzionano?

Piccola prova: funzionano gli allegati?

Aggiornamento graduatorie permanenti scuola secondaria superiore

E' uscita la circolare utile all'aggiornamento delle graduatorie.
Qui il materiale per la domanda.

15 aprile 2009

Ricci e poveri

Ho letto l'Eleganza del riccio . 
Filosofico.
Ironico.
Con un finale devastante, da bruciare il libro.
Pessimista, il finale.
Come se la stratificazione sociale fosse qualcosa di definitivo, che passa tra le persone e le divide, irrimediabilmente.
Perché un signore giapponese ricco e acculturato non può interessarsi ad una sciatta portinaia in quanto tale ma solo in quanto acculturata e sensibile e inaccessibile...

(Sto postando da gmail...)

Le cose sparse 2

My social Network on Flickr, Facebook, Twitter...Image by luc legay via Flickr

Ciao
Ciao
Sei sempre tu?
Sempre io
Stesso carattere, stessa mentalità, stesso senso dell'umorismo? Stesso tutto?
Sì, almeno credo.
Ma il blog della sciurapina esiste ancora?
Sì: eccolo .


Intelligenza delle macchine: zemanta inserisce automaticamente links a parole che io non vorrei linkare.
Intelligenza dell'essere umano: io lascio tutto così...
Reblog this post [with Zemanta]

Le cose sparse 3

orisinalImage by Paul Jacobson via Flickr

La mia terza figlia oggi mi ha chiesto di giocare al computer (per lei il computer è il mio computer, chissà perché...:) per me farla giocare al computer significa farle usare il sito Orisinal di Ferry Halim.
"Ora vengo".
Nessun suono, rumore, niente di che.
Al che mi preoccupo.
"Cosa stai facendo di lì?"
"Sto facendo pulizia".
"Pulizia?"
Corro in soggiorno immaginandomi disastri irreparabili...
In realtà stava trascinando le icone del desktop per rendere il tutto più ordinato...
Reblog this post [with Zemanta]

14 aprile 2009

La sciura Pina e Zemanta

Mi sono ricordato della Sciura Pina: ci sarà ancora il blog?

E poi mi sono ricordato di Zemanta, suggeritore automatico...

:: A smile a day keeps the pain and the doctor...Image by » Zitona « [09] via Flickr

Le cose sparse 1

01 marzo 2009

Grease, il film

Forse la mia mente, solitamente lucida e squillante :) , è momentaneamente obnubilata dai troppi incarichi scolastici :) e non mi permette di ricordare distintamente: da adolescente ho mai visto davvero Grease (il film, non il musical...)?
No, perché ho trovato su youtube un bel pò di video correlati e non mi veniva in mente un bel niente, tranne la scena cantata e ballata di Summer Nights...



Grease - Summer Nights

22 febbraio 2009

Grease


Grease
Inserito originariamente da Fran-cesca
Senza parole

02 febbraio 2009

Pop songs: la struttura che connette

Una canzone, tante canzoni... Quattro accordi, tante, tantissime canzoni...

Io ci vedo la struttura che connette,di cui parlava Bateson. O qualcosa del genere. Uno dei commenti al video è illuminante:
if you want to complain, complain to the monks who invented polyphony in the middle ages or whatever

"se proprio volete lamentarvi, lamentatevi con i frati che inventarono la musica polifonica nel medioevo..." (traduzione libera:))

28 gennaio 2009

Web Notes

Un altro servizio per annotare le cose sul web mentre navighiamo...

""

05 gennaio 2009

Twitter: perché lo uso

 Ci sono due ragioni per cui uso twitter.

La prima è che posso scoprire cose interessanti come questa, grazie a @catepol.

L'altra è che posso usare twitter come se fosse una bacheca condivisa (con me stesso...) attraverso cui leggere le cose che devo/vorrei fare.

Cito in maniera esplicita Dave Winer.Tweetree - davewiner's Stream

 

Twitter is my shared notepad. If I want to remember something and I don't mind if everyone else knows it, I just post it here.

del.icio.us tags: ,

Dave Winer (davewiner) Jan 04, 01:17 PM (reply) (original post)

Da  Tweetree - davewiner's Stream

02 gennaio 2009

Intingolo

De Mauro - intingolo
in|tìn|go|lo
s.m.
CO
1a salsa o sugo con cui viene cucinata o condita una vivanda
1b estens., manicaretto, vivanda gustosa
2 BU fig., discorso che manca di originalità e unità
3 OB miscuglio di sostanze medicamentose